Ruolo del Comune di Modena

Il Comune svolge un ruolo di primo piano per rendere effettivo il diritto allo studio dei bambini e dei ragazzi disabili; interviene infatti per:
- mettere a disposizione  educatori assistenziali nei nidi, nelle scuole dell'infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado;
- mettere a disposizione tutor per studenti delle scuole secondarie di secondo grado,
- mettere  a disposizione interpreti della lingua italiana dei segni (LIS) per gli alunni sordi;
- provvedere alla traduzione dei libri di testo in Braille per alunni non vedenti;
- fornire  ausili, prevalentemente informatici, e acquistare  attrezzature e protesi varie da utilizzare in ambito scolastico;
- fornire il trasporto scolastico con mezzi idonei per il trasporto dei disabili;
- eliminare le barriere fisiche ed architettoniche negli edifici scolastici.


Ultimo aggiornamento: 31/08/06


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0