NOVITÀ

Piano formativo 2015-2016

Piano formativo 2015-2016

E’ disponibile on line l’offerta formativa di Memo per l’anno scolastico 2015/2016, suddivisa come di consueto in corsi aperti ai docenti di Modena e provincia, corsi in convenzione con le Direzioni Didattiche, le Scuole secondarie di 1° grado e gli Istituti Comprensivi di Modena e corsi promossi dal Coordinamento pedagogico del Servizio 0/6 del Comune di Modena. Le iscrizioni ai corsi, tutti gratuiti, si effettuano a partire dal 31 agosto 2015 accedendo all’area interattiva Mymemo.
Buon Anno Scuola! Edizione 2015

Buon Anno Scuola! Edizione 2015

Dal 4 settembre al 24 ottobre ventisei appuntamenti per cominciare al meglio il nuovo anno scolastico. Seminari, laboratori, mostre, conferenze, eventi, incontri di formazione coinvolgeranno ragazzi, genitori e insegnanti della città.
Si comincia venerdì 4 settembre con il seminario Educare al Bello, educare al Vero, rivolto ai docenti di scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Modena.
Avviso pubblico per la ricerca di figure professionali per incarichi di docenza

Avviso pubblico per la ricerca di figure professionali per incarichi di docenza

E’ stato bandito l’avviso pubblico per la ricerca di figure professionali per incarichi di docenza in corsi di formazione e consulenze per l’anno scolastico 2015/2016 e 2016/2017.
La scadenza per la presentazione delle domande è il 14 settembre 2015.
Leggi il bando - Scarica la domanda
Proposte formative Lend Inglese anno scolastico 2015-2016

Proposte formative Lend Inglese anno scolastico 2015-2016

Disponibili le proposte formative dell'associazione Lend Inglese per l'anno scolastico 2015-16, dalle nuove tecnologie a scuola all'aggiornamento linguistico,  dai  workshop alla letteratura.
NovitÓ per il Sognalibro

NovitÓ per il Sognalibro

Cambio di sede per il Il Sognalibro, il servizio di lettura rivolto ai più piccoli che si pone l’obiettivo di promuovere la motivazione al leggere, di favorire nei bambini il formarsi di un’identità di lettore e di valorizzare nell’adulto il ruolo di promotore della lettura stessa.
I lavori sono ancora in corso,  ma per avere informazioni sulle nuove modalità di accesso è possibile contattare il numero 3358136948 o scrivere a iva.tomaello@comune.modena.it.
Visite gratuite per le classi alla Casa Museo Luciano Pavarotti

Visite gratuite per le classi alla Casa Museo Luciano Pavarotti

Da settembre i docenti di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado hanno l’opportunità, con le loro classi, di effettuare una visita gratuita al Casa Museo di Luciano Pavarotti. La visita si svolgerà di mattina ed ha una durata di circa 40 minuti. Prenotazione obbligatoria telefonando allo 059.460778
Kan ma Kan. C'era non c'era

Kan ma Kan. C'era non c'era

La narrazione e l'incontro: storie, fiabe e personaggi come ponte fra culture diverse, Perché la rilettura delle fiabe in chiave interculturale offre notevoli potenzialità educative,  permettendo sia la conoscenza di aspetti culturali del popolo che le ha prodotte, sia di trovare elementi di analogia e di identità comuni a popolazioni tra loro lontanissime per spazio e tempo. Questo si propone il volume Kan ma Kan. C'era non c'era, ora sfogliabile on line e scaricabile gratuitamente in formato pdf.
I viaggi di Djuha, un furbo sciocco in giro per il mondo

I viaggi di Djuha, un furbo sciocco in giro per il mondo

Ha oltre vent’anni, ma certo non li dimostra, il volume, curato da Adriana Querzé e Arturo Ghinelli, che racconta 21 storie di Djuha, il personaggio comico più popolare del folclore arabo, che trae la propria comicità dall’apparire contemporaneamente giovane e vecchio, furbo e sciocco, arguto e credulone, onesto e disonesto. Ora il testo, esaurita da tempo la versione cartacea, è sfogliabile on line e scaricabile gratuitamente in formato pdf.
Un nuovo video racconta Memo

Un nuovo video racconta Memo

Il video su Memo realizzato dalla Regione Emilia in occasione del “Giro” della vicepresidente e assessore al Welfare e Politiche abitative della Regione, Elisabetta Gualmini. Un percorso sul territorio con le storie, i volti, le immagini del welfare in Emilia-Romagna. Primo viaggio dedicato ai servizi per l’infanzia (ma non solo), con tappe all’asilo “Sandra Forghieri” e al centro Memo – entrambi sotto la Ghirlandina – e alla scuola paritaria “Sacro Cuore” di Finale Emilia, ricostruita dopo il terremoto.
MERCANTINGIOCO 2015

MERCANTINGIOCO 2015

Sarà domenica 11 ottobre il terzo appuntamento dell’edizione 2015 di Mercantingioco, il gioco di compravendita dedicato ai bambini organizzato da Memo e dal Consorzio Il mercato, cui possono partecipare anche scuole e associazioni. L’iscrizione per bambini e ragazzi è a pagamento con biglietto di € 5,00 per ogni postazione. Iscrizioni a partire dalle ore 14 di lunedì 28 settembre.
Progetto LIRA

Progetto LIRA

LIRA (Lingua e cultura Italiana in Rete per l’Apprendimento) nasce dalla collaborazione di 4 università italiane (Perugia Stranieri, Bologna, Modena e Reggio Emilia, Verona) con  l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze pragmatico-culturali in italiano da parte di parlanti non nativi. Si tratta di un sito dedicato agli aspetti pragmatici e culturali della lingua italiana con documenti audio e video, articoli di giornale, brani di libri e attività didattiche.
Una visita al museo laboratorio QUALE PERCUSSIONE?

Una visita al museo laboratorio QUALE PERCUSSIONE?

Partecipare ad una delle attività proposte dal museolaboratorio Quale Percussione? equivale a prendere parte ad un incredibile viaggio sonoro. Luciano Bosi ha raccolto più di 3.000 pezzi provenienti da ogni dove, per mezzo dei quali il museo diventa uno spazio aperto alla trasmissione della conoscenza, teso in una continua relazione tra i fruitori, gli strumenti esposti ed il contesto in cui sono immersi, un vero e proprio percorso di narrazione tra riti e tradizioni di popoli diversi.
ARCHIVIO NEWS:

IN PRIMO PIANO


CALENDARIO EVENTI