Didattica interculturale delle discipline

DOCUMENTI ALLEGATI
Questionario di verifica  Questionario di verifica  (87,00 Kb)
con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena
 
Programma
La presenza sempre più numerosa di alunni stranieri ha stimolato da tempo la ricerca di nuove e diverse strategie di insegnamento delle discipline, sia come attenzione a specifiche difficoltà di singoli alunni (quale la diversa competenza posseduta in italiano), sia come attenzione all'aumentata varietà di esperienze e conoscenze scolastiche pregresse, sfondi culturali, stili relazionali e cognitivi, per rendere la scuola sempre più inclusiva.
Due sono state le principali piste di lavoro: la prima incentrata sulla lingua, con la ricerca di strategie di facilitazione dei linguaggi disciplinari; la seconda, più centrata sui contenuti e le metodologie, con la ricerca di ampliamenti, revisioni, arricchimenti dei curricoli.
Gli incontri si propongono di entrare nel merito della didattica di specifiche discipline tenendo presenti entrambi gli aspetti e proponendo come stimolo alla riflessione i nuovi programmi ministeriali da un lato, esperienze concrete dall'altro.
Mercoledì 14 novembre (generale)
La “lingua per studiare”: fare il punto sulla ricerca e sulla pratica metodologico didattica
Stefania Ferrari - Università di Verona
 
Lunedì 26 novembre (generale)
Cosa vuol dire insegnare in classi multietniche: dati, indicazioni, ricerche nazionali relative ad: inclusione, apprendimenti disciplinari, successo scolastico e formativo…
Vinicio Ongini - MPI – Osservatorio Nazionale Intercultura
 
Mercoledì 14 novembre (generale)
La “lingua per studiare”: fare il punto sulla ricerca e sulla pratica metodologico didattica
Stefania Ferrari - Università di Verona

Venerdì 30 novembre (specifico)
L'intercultura nei programmi ministeriali di Storia
Antonio Brusa - Università di Bari
 
Esperienze, proposte didattiche e materiali
Giulia Ricci - insegnante scuola secondaria di 1° grado
Marco Cecalupo - insegnante

Lunedì 10 dicembre (specifico)
L'intercultura nei programmi ministeriali di Matematica
Giorgio Bagni - Università di Udine
Esperienze, proposte didattiche e materiali

Destinatari: insegnanti di scuola primaria, secondaria di 1° e di 2° grado
Durata: 1 incontro generale di 3 ore + 2 specifici di 3 ore per un totale di 9 ore. È possibile scegliere uno solo dei due incontri specifici.
Orario: dalle ore 16,30 alle ore 19,30
Sede: Memo, viale Jacopo Barozzi 172 Modena

Informazioni sul corso
Beatrice Iori tel. 059 2034334
e-mail: beatrice.iori@comune.modena.it

Ultimo aggiornamento: 21/01/09


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0