Diamo voce... alla musica

DOCUMENTI ALLEGATI
Questionario di verifica  Questionario di verifica  (73,00 Kb)

Sportello Musica

COMPLETO
 
Programma
La voce è per l’uomo il mezzo espressivo per eccellenza. La voce è il nostro strumento, appartiene a tutti e tutti devono avere l’opportunità di utilizzarla in modo musicale e corretto. La voce è dentro di noi e, in quanto tale, ci rappresenta e ci identifica. Un controllo vocale consapevole è anche controllo delle nostre inibizioni nel proporci agli altri. Vincere le paure che l’espressione vocale comporta, avere coscienza della propria voce, ci arricchisce di un’ulteriore possibilità di comunicare con gli altri.
Con la voce e attraverso la voce, senza rendersene conto, il bambino penetra nel mondo dei suoni. Cantare è un gesto che mette in gioco organi e muscoli, richiede coordinazione, permette di esternare sentimenti e idee. Il canto è strettamente legato al ritmo.
Il corso si propone di esplorare lo strumento VOCE affinché gli insegnanti diventino sempre più consapevoli delle proprie possibilità vocali ed espressive.
I percorsi proposti offriranno strumenti e metodologie per porre in atto strategie educative che tendano a migliorare l’emissione vocale, l’intonazione individuale e di gruppo, il cantare insieme anche a più voci nelle forme musicali più pertinenti ai bambini della fascia d’età relativa alla scuola primaria.

Mercoledì 10 ottobre 2007
Esploriamo lo strumento voce: contrasti e sfumature di altezze, giochi vocali e giochi di imitazione. Sillabe e parole a servizio della creatività e come elementi per la composizione

Mercoledì 24 ottobre 2007
Parole e frasi per creare ostinati ritmici e timbrici che creino un’orchestrazione per suonare con filastrocche , proverbi, conte e cantilene attinte dalla tradizione popolare. Come costruire un evento musicale utilizzando onomatopee, fonemi,discorsi…
 
Mercoledì 7 novembre 2007
I principali intervalli melodici: come intonarli e farli intonare per un percorso sull’uso della voce adeguato alle capacità dei bambini e corretto dal punto di vista della salute degli organi di fonazione.

Mercoledì 21 novembre 2007
Il canto all’unisono: come proporlo, come renderlo interessante.
Da dove e da chi attingere il repertorio didattico perché sia piacevole ed eterogeneo.
Alcune proposte operative: melodie europee ed extraeuropee.

Mercoledì 28 novembre 2007
Il canto accompagnato da percussione corporea e percussione strumentale. Come arricchire il canto all’unisono rendendone l’esecuzione più gioiosa e coinvolgente a partire dalle competenze e dagli strumenti che già si possiedono.

Mercoledì 5 dicembre 2007
Il canone: prime possibilità polifoniche. Sviluppo di semplici tecniche esecutive a più voci.

Destinatari: insegnanti di scuola primaria
Relatore: Paola Poggi (docente di propedeutica musicale presso l’istituto musicale “Vecchi – Tonelli” di Modena)
Durata: 6 incontri di 2 ore per un totale di 12 ore
Orario: dalle 17,00 alle 19,00
Sede: scuola media statale Ferraris, via Divisione Acqui 160, Modena
Numero di adesioni: massimo 35

Informazioni sul corso
Paola Poggi
e-mail: orsoconti@libero.it

Ultimo aggiornamento: 15/10/07


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0