M'illumino di immenso...La multidisciplinarietà dell'astronomia

DOCUMENTI ALLEGATI
questionario di verifica  questionario di verifica  (77,00 Kb)
in collaborazione con il Civico Planetario “F. Martino” di Modena
 
Spunti per una didattica dell’astronomia nella scuola primaria.
Il corso ha l’obiettivo di offrire una serie di spunti multidisciplinari per lo svolgimento di contenuti d’astronomia nella scuola primaria, offrendo anche una serie di esempi di come realizzare e svolgere alcune attività laboratoriali.
Il corso non ha nessuna pretesa di essere esaustivo di tutti i collegamenti culturali e tematici che esistono tra l’Astronomia e le altre discipline, ma vuole offrire una serie di esempi, di spunti di argomenti che possono essere sviluppati in classe e che sono incentrati su contenuti che riguardano lo studio e l’osservazione di corpi celesti o la trattazione dell’Universo nel suo complesso.
All’insegnante il compito di recepire tali esempi, adattarli all’età dei suoi giovani alunni, modificarli, approfondirli, proporne degli altri di sua conoscenza.
 
Programma 
mercoledì 18 febbraio 2009
I cieli della poesia
Antichi miti e leggende sull’origine dell’Universo.
Le stelle: un percorso nella letteratura italiana.
Ester Cantini - docente scuola secondaria di II grado Modena
 
mercoledì 25 febbraio 2009
Cieli dipinti per quattro secoli
Prima parte.
Lezione: Le moderne visioni dell’universo e della sua origine.
Rappresentazioni del cielo stellato al Planetario. Le costellazioni.
Rappresentazioni artistiche del cielo stellato.
Le antiche rappresentazioni del Sole e delle macchie solari
Seconda parte
Laboratorio: vengono descritte le seguenti esperienze da svolgere in classe: riproduzione di disegni di costellazioni, inventiamo le costellazioni, modelli di costellazioni.
Ai partecipanti verrà fornito il materiale occorrente.
Vittorio Mascellani - Direttore Civico Planetario “F. Martino” di Modena
 
mercoledì 11 marzo 2009
L’astronomia nella scuola primaria
Lezione: I moti del sole
Laboratorio: Lo studio delle ombre
descrizione dell’esperienza dello gnomone, determinazione della linea meridiana
Mario Umberto Lugli - Direttore onorario Civico Planetario “F. Martino” di Modena
 
mercoledì 18 marzo 2009
La luna e le sue fasi
Lezione sul tema
Laboratorio sulla determinazione della latitudine e della longitudine della scuola
Mario Umberto Lugli
 
mercoledì 1 aprile 2009
Musica e astronomia
Rappresentazioni musicali del cielo stellato
Enzo Bellettato - Direttore Planetario di Rovigo
Cielo che musica
Vittorio Mascellani
 
Destinatari: insegnanti di scuola primaria
Durata: 5 incontri di 2,30 ore ciascuno, per un totale di ore 12,30
Orario: dalle 16.30 alle 19
Sede: Civico Planetario “F. Martino” - viale J. Barozzi 31, Modena
 
Informazioni
Vittorio Mascellani tel 059 224726

Ultimo aggiornamento: 05/11/08


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0