Inglese: metodologia e didattica

DOCUMENTI ALLEGATI
questionario di verifica  questionario di verifica  (99,00 Kb)
in collaborazione con CRT per le lingue straniere – Centro Linguistico Università di Modena e Reggio Emilia
 
Programma 
Il corso si rivolge in particolare agli insegnanti di inglese delle scuole primarie, con competenze linguistiche corrispondenti al livello B1 del QCER (Quadro Comune Europeo di riferimento).
Il corso comprende 13 lezioni ed un workshop finale.
Il ciclo di lezioni è organizzato in due parti: la prima riguarderà l'approfondimento delle competenze linguistiche nella lingua straniera necessarie all’insegnante di scuola primaria in funzione del contesto in cui opera (8 incontri); la seconda verterà sulla metodologia dell’insegnamento della LS a giovani discenti (5 incontri).
Il workshop finale sarà dedicato alla presentazione di “lezioni simulate” da parte dei corsisti, nelle quali si discuteranno e valuteranno sia l’efficacia sia l’attinenza dei materiali elaborati per la presentazione delle lezioni.
Il corso si propone di:
- Fornire agli insegnanti le competenze per saper utilizzare il linguaggio della routine (classroom discourse) quotidiana nella classe (aree lessicali e principali strutture grammaticali necessarie impostare uno scambio su la casa, la scuola, le città, le festività, il sistema di misura, i giochi, il cibo, la famiglia ecc).
- Fornire strumenti pratici agli insegnanti per assisterli nell’uso della LS in classe, per esempio nell’uso di comandi o frasi semplici per strutturare l’attività di classe (classroom management).
- Portare gli insegnanti ad un grado di adeguata accuratezza a livello di pronuncia e intonazione (anche se con marcato accento italiano) attraverso la lettura ad alta voce di testi scritti, oppure elaborando da illustrazioni o grafici; strategie di storytelling.
- Fornire agli insegnanti la competenza di partecipare, seppure con qualche difficoltà, a discussioni e conversazioni di carattere sociale con i colleghi, affrontando diversi argomenti di natura socio-culturale.
- Esaminare alcune problematiche sull’apprendimento di una lingua straniera da parte di discenti molto giovani: valutazione dell’output del bambino vis-à-vis le aspettative dell’insegnante.
- Valutare le diverse strategie per motivare gli allievi (organizzazione della classe, disposizione dei bambini nella classe, uso degli spazi, giochi di ruolo e di gruppo ecc.) 
- Preparare materiale didattico e attività di gioco da usarsi in classe nell’insegnamento della LS; selezionare e adattare materiali già esistenti sulla base della loro adeguatezza al contesto specifico della classe.
- Recuperare e utilizzare le risorse per l’aggiornamento professionale e la didattica attraverso il Web e altre fonti sia multimediali sia cartacee (blended learning); consultazione di una banca dati e ricerca di abstract da riviste rilevanti nella didattica della LS.
 
Destinatari: insegnanti di inglese delle scuola primaria specializzati (CEPT) o abilitati da concorso
Numero adesioni: massimo 30
Relatori: Chiara Caglieris, Sian Morgan, Sara Radighieri, Centro Linguistico di Ateneo
Durata e calendario: 13 incontri di due ore ciascuno e un workshop finale di quattro ore, per un totale di 30 ore
Gli incontri si terranno di mercoledì dalle 17 alle 19, secondo il seguente calendario:
8, 15, 22, 29 ottobre 2008
5, 12, 19 novembre 2008
3, 10, 17 dicembre 2008
7, 14, 21 gennaio 2009
Workshop mercoledì 28 gennaio 2009 dalle 15 alle 19
Sede: Scuola primaria “Pisano” – via Pisano, 51 Modena
 
Informazioni
Nilla Campari tel. 059.2034315
e-mail: nilla.campari@comune.modena.it

Ultimo aggiornamento: 27/01/09


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0