Le buone chiacchiere

le buone chiacchiere
Tra le diverse modalità di offerta formativa ci sembrava mancasse uno spazio più formale di incontro, dove insegnanti ed educatori potessero ritrovarsi per confrontarsi sulle tematiche legate al mondo della scuola, dell’educazione e della didattica, condividere esperienze ed imparare reciprocamente.  Per questo inauguriamo l’angolo delle “buone chiacchiere”, una sorta di salotto formativo dove si alterneranno ospiti, tematiche e partecipanti. Relatori e conduttori del piccolo gruppo saranno insegnanti, educatori e operatori della scuola - in servizio o già in pensione - che avranno voglia di trasmettere ad altri colleghi un sapere costruito con esperienza, professionalità e passione.  Lo spazio sarà in divenire: alle proposte qui presentate potranno aggiungersene altre, anche sulla base di spontanee candidature per cui è consigliabile controllare periodicamente gli appuntamenti pubblicati in queste pagine.
Tutte le persone interessate possono iscriversi  alle singole proposte accedendo a Mymemo e  selezionando la voce iscrizione eventi/iniziative


martedì 20 ottobre 2009
La centuriazione nel cortile della scuola

Come sperimentare direttamente insieme alla classe il lavoro di centuriazione svolto dagli agrimensori romani, ed imparare così a leggere il territorio.
Conduce l’incontro il maestro Guido Malagoli

martedì 24 novembre 2009
Prima di cominciare...
Che metodo di lavoro sceglieremo? Quali idee stanno dietro la nostra pratica quotidiana? Come si relazionano l’insegnamento e l’apprendimento?
Si può imparare e stare bene a scuola? Cosa significa “stare bene insieme a scuola”?  Quali sono le condizioni per la crescita della motivazione ad apprendere? Cos’è “il clima” di classe? Che relazione c’è tra l’ambiente e l’apprendimento? Come preparare un ambiente PER l’apprendimento?
Cosa significa la parola "scuola"?
Conduce l’incontro la maestra Natalia Sponza

martedì 19 gennaio 2010
I registri scolastici tra fascismo e repubblica
In tutte le scuole elementari, o quasi, esiste un archivio storico. Sono i registri scolastici del passato. Previa autorizzazione del Dirigente Scolastico, è possibile consultarli o fotocopiarne un paio (rispettando comunque la privacy). La ricerca più interessante per alunni di classe 5° o di scuola media, riguarda la consultazione dei registri che vanno dall’anno 1939 al 1946. E’ sufficiente consultarne uno del 1939 e uno del 1944 per notare differenze enormi e significative tra di loro e rispetto al nostro tempo....
Conduce l’incontro il maestro Guido Malagoli

martedì 9 febbraio 2010 RINVIATO
Una classe a misura di bambino
Star bene a scuola in un ambiente accogliente.
Come allestire una classe all’inizio di ogni anno scolastico con la partecipazione dei bambini. Come utilizzare i prodotti del loro lavoro.
Conduce l’incontro Gianna Ferretti docente di scuola primaria

martedì 2 marzo 2010
Facciamo un esperimento?
Esperimenti interessanti, realizzabili con materiale povero e occasionale, affinché i bambini imparino ad osservare fenomeni scientifici, provino meraviglia, stupore, curiosità e interesse per l’attività, imparino a fare domande e a sperimentare.
Conduce l’incontro il maestro Guido Malagoli

martedì 9 - 23  marzo - 27 aprile 2010
La poesia contemporanea
Due incontri su poeti italiani del Novecento ormai considerati dei classici.
Dopo una breve introduzione per tracciare un profilo dell’autore e dell’opera, si leggeranno sue poesie, scelte dalle varie raccolte, in modo da farne emergere un quadro di sviluppo complessivo non generico. Le letture saranno accompagnate da commento e da scambio di osservazioni con i partecipanti. Il primo incontro sarà con la poesia di Giorgio Caproni, nel successivo si leggerà Vittorio Sereni.
Conduce l’incontro Giancarlo Zagni docente di scuola secondaria di II grado

martedì 13 aprile 2010
Educazione motoria: muoversi per essere
L’età dai 6 agli 11 anni viene considerata "l’età d’oro" dell’apprendimento motorio. I giochi di movimento, gli esercizi e le dinamiche di gruppo, se proposti in modo adeguato, contribuiscono ad un’autentica ed integrale formazione del bambino. Anche in palestra...il bambino è quello che è, non quello che noi vorremmo che fosse...Parliamone.
Conduce l’incontro Alberto Imbeni - docente di scienze motorie della scuola secondaria di primo grado "Fassi" di Carpi

martedì 18 maggio 2010
Condividere un progetto: mangia giusto, muoviti con gusto

Storia di un progetto nato da bisogni diversi tra loro ma con obiettivo comune: facciamo qualcosa insieme, un qualcosa che lasci una traccia significativa.
Lavorare sull’educazione alimentare dei piccoli e dei grandi, tracciare una strada condivisa tra educatori e genitori.
Il risultato: un progetto “lavorato”a più mani, dove ogni protagonista ha messo un pezzetto di sé, non solo... Questo lavoro ha partecipato ad un concorso bandito dall’AUSL di Modena, vincendo una discreta somma utilizzata poi per finanziare altre attività del Nido
Conduce l’incontro Monica Rinieri - educatrice del Nido Edison di Modena


Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado
Orario: dalle 17 alle 19
Sede: Memo - viale J. Barozzi 172, Modena
Informazioni: Beatrice Iori tel 059 2034334
beatrice.iori@comune.modena.it




Ultimo aggiornamento: 20/05/10


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0