Strumenti di comunicazione aumentativa e alternativa

Il laboratorio permetterà di acquisire conoscenze e competenze nel campo della Comunicazione Aumentativa e Alternativa intesa non come metodo ma come modalità di approccio globale nella pratica educativa. Nel corso del laboratorio, si potranno affinare le capacità analitiche rispetto alle intenzioni e alle possibilità comunicative di una persona con disabilità.
La filosofia della CAA è quella di utilizzare le abilità residue delle persone, per compensare le loro difficoltà e rendere la comunicazione più rapida ed efficace possibile quando il linguaggio verbale da solo non è sufficiente. Particolare importanza ha il ruolo del partner comunicativo.

Nel corso del laboratorio, in particolare, verranno affrontati i seguenti argomenti:
  • La Comunicazione Aumentativa e Alternativa come approccio
  • Il ruolo del partner comunicativo
  • Gli strumenti “poveri” della C.A.A.
  • Esempi di esperienze di applicazioni dell’approccio
Destinatari: insegnanti di scuole di ogni ordine e grado, educatori
Relatore: Francesco Ganzaroli, Centro Servizi e Consulenze per l'integrazione – Comune di Ferrara
Durata: 4 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 8 ore
Date: mercoledì 2, 9, 16 e 23 febbraio 2011
Orario: dalle 17.00 alle 19.00
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172, Modena

Ultimo aggiornamento: 09/08/10


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0