Insegnamento attento e rispettoso della diversita'

in convenzione con le Direzioni Didattiche di Modena

Una serie di fattori spingono la scuola di oggi a cercare di realizzare un insegnamento attento alle diversità. La classe è eterogenea per genere, intelligenza, cultura, background, educazione, interessi, capacità, stili, motivazione, ecc.
Il problema non è solo quello di garantire a tutti un accesso ad un migliore apprendimento, ma anche quello di facilitare e favorire uno sviluppo che è ricchezza di capitale sociale. Sull’argomento molto si è riflettuto per comprendere le diversità, ma anche per sviluppare una progettazione didattica che sia più rispettosa delle diversità.
Premesso che non è possibile un insegnamento adatto alle diversità di ciascuno perché l’insegnamento individualizzato diventerebbe un limite maggiore del rimedio che si vuole realizzare, la conclusione non è organizzare un apprendimento “uguale” per tutti misconoscendo le potenzialità e la ricchezza delle diversità.
La soluzione è da ricercare in una progettazione didattica che sia attenta alle diversità presenti in aula, consenta opportunità di accessi diversi, corregga i limiti derivati da ostacoli e da inclinazioni eccessivamente tendenziose, pianifichi processi di apprendimento flessibili alla diversità, corregga una gestione della classe eccessivamente rigida in modo da consentire un lavoro autonomo e indipendente, si ricorra a principi di apprendimento che utilizzino le diversità non come difficoltà di insegnamento ma come opportunità per un migliore apprendimento.

Lunedì 20 giugno 2011
dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 17,30

Martedì 21 giugno 2011
dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 17,30

Mercoledì 22 giugno 2011
dalle 8,30 alle 12,30

Destinatari: docenti di scuola primaria statale di Modena che hanno già partecipato alle precedenti attività formative del corso “Apprendimento cooperativo”
Relatore: Mario Comoglio - Università Salesiana di Roma
Durata: 2 giorni di 8 ore e 1 giorno di 4 ore, per un totale di 20 ore
Sede: Scuola primaria Pisano - via Pisano, 6 Modena

Direttore del corso:
Christine Cavallari - Dirigente scolastico 1° circolo di Modena

Ultimo aggiornamento: 09/08/10


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0