Coltivare lettori

A scuola di lettura, tra ragioni, strategie ed emozioni

in collaborazione con
Cooperativa Equilibri

La lettura non è un optional, ma una priorità educativa. Mette assieme la ragione e l’emozione: l’apprendimento, la logica, la comprensione, e le storie, le esperienze, le emozioni. Dalla riuscita di questa combinazione vengono contributi essenziali alla costruzione delle personalità. Per questo la lettura, che si pratichi a scuola, in famiglia, in biblioteca, si pone proprio nel cuore del percorso educativo.
Prendersi cura dei lettori è necessario, accompagnandoli già dai primi passi, volti a far nascere una passione, per poi guidarli verso processi più complessi e raffinati, finalizzati ad educare lettori competenti e consapevoli.
Ma come si costruisce e si sostiene la voglia di leggere? Quali metodi, quali strategie, quali trame adottare per educare alla lettura e contribuire alla costruzione dei lettori? Quali libri porre alle fondamenta di questo processo? Quali le ragioni per continuare ostinatamente a proporre l’educazione alla lettura in un contesto sociale e culturale sempre meno attento a dinamiche educative che non siano strettamente connesse a quelle di consumo?
Queste e molte altre le domande che ci spingono a proporre un percorso di formazione che accompagni gli educatori a scuola di lettura: per riflettere sulla necessità dei libri e delle storie ai fini della crescita individuale e sulle ragioni irrinunciabili della formazione dei lettori.
I primi due incontri hanno carattere introduttivo e sono aperti alla partecipazione degli insegnanti dei diversi gradi scolastici. Ognuno dei due appuntamenti si sviluppa attraverso i moduli comunicazioni ed esperienze: alla comunicazione di informazioni di base del primo modulo si accompagna un modulo a carattere operativo che prevede una presenza attiva dei partecipanti, attraverso la condivisione di percorsi di lettura e piste di lavoro.
Il terzo e il quarto appuntamento propongono approfondimenti articolati per temi e gradi scolastici.

mercoledì 15 febbraio 2012 dalle 16.30 alle 19.00
La necessità della lettura: storie tra ragione ed emozione
Incontro con Eros Miari e Gabriela Zucchini
Siamo quello che leggiamo: lezione introduttiva di Aidan Chambers (videoproiezione in DVD)
La lettura che ti lega: leggere come strumento di relazione
Il potere delle storie: la lettura come esperienza di sé e del mondo, serbatoio per l’educazione sentimentale e laboratorio per progettare il futuro.
Per una storia della lettura: da Pinocchio ad Harry Potter, l’editoria per ragazzi in Italia raccontata nelle sue tappe fondamentali
La lettura raccontata: i partecipanti al corso definiscono la propria qualità di lettori e le proprie competenze negli ambiti della letteratura per ragazzi e della formazione alla lettura

mercoledì 29 febbraio 2012 dalle 16.30 alle 19.00
Trame: la lettura progettata
incontro con Eros Miari e Gabriela Zucchini
La centralità del lettore: la lettura come investimento sociale
Quali libri, per quali lettori: dalle letture individuali alla biblioteca scolastica, quali libri non possiamo farci mancare.
La lettura in azione: strumenti e strategie per costruire lettori.
La lettura raccontata: le nostre letture diventano un diario, un’agenda, un blog.
Libri che abbiamo letto e che leggeremo vengono presentati, proposti, valutati, condivisi.

sabato 31 marzo dalle 8.30 alle 12.30
Approfondimenti
Figure che raccontano
incontro con Angela dal Gobbo
Le figure raccontano: da protagoniste, come negli albi illustrati, o complementari a testi che da questo incontro escono più ricchi. Ma come si leggono le figure? Qual è il rapporto che tessono con la storia e col testo? Rispondendo a queste domande impariamo a scegliere i libri migliori per i piccoli lettori.

Tra parole e perlaparole: poesia da leggere, ascoltare, abitare
incontro con Chiara Carminati
Ci sono parole, che porgono storie, e perlaparole, che abitano le stanze della poesia. Parole che raccontano e spiegano, e perlaparole che evocano e danzano. Dare ascolto alle parole e alle perlaparole è il primo passo per far nascere e crescere la consuetudine alla lettura, la prima tappa per esplorare e assaporare il mondo della poesia.

giovedì 12 aprile  2012 salle 16.30 alle 19.30
Approfondimenti
Adolescenti da leggere
incontro con Beatrice Masini, Eros Miari e Gabriela Zucchini
Libri e adolescenti sembrano un binomio difficile da coniugare, eppure la letteratura per ragazzi ha saputo e sa dialogare con i giovani lettori, offrendo modelli di riferimento in cui riconoscersi e rispecchiarsi. Personaggi di carta, però in grado di riflettere vere esistenze, sogni, aspirazioni e in cui ragazzi e ragazze facilmente possono identificarsi. Su questa chiave si giocano, insieme, la scommessa della lettura e il percorso di costruzione della propria identità.


Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado
Relatori: Eros Miari, Gabriela Zucchini, Chiara Carminati, Angela Del Gobbo, Beatrice Masini
Durata: 4 incontri per un totale di 12 ore (date e orari da confermare)
Sede: Memo - viale Barozzi 172 Modena

Informazioni sul corso
Eros Miari, Gabriela Zucchini tel. 059 365327
info@equilibri-libri.it

Ultimo aggiornamento: 19/03/12


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0