Progetto sperimentale di formazione sui disturbi dello spettro autistico da 0 a 6 anni - II livello

in collaborazione con
Coordinamento Pedagogico Provinciale
Regione Emilia-Romagna
Centro per l’Autismo - Azienda USL di Modena
Ufficio Scolastico Regionale, Ufficio XII – Ambito territoriale per la provincia di Modena

Comunicare con il sistema PECS (Picture Exchange Communication System).
Il corso si propone come livello avanzato del “Progetto sperimentale di formazione sui disturbi dello spettro autistico (ASD) in età da 0 a 6 anni”. Si rivolge a operatori sanitari dell’Azienda USL di Modena e a educatori, docenti e coordinatori che hanno partecipato nell’a.s. 2010/2011 al suddetto progetto.
L’approccio educativo cognitivo-comportamentale prevede l’insegnamento di abilità e competenze attraverso sistemi di insegnamento altamente specializzati.
L’intervento abilitativo per l’autismo, frequentemente, prevede fra i primi obiettivi d’insegnamento un sistema di comunicazione efficace, prevalentemente con la funzione di migliorare il comportamento adattivo, ridurre i comportamenti problematici e aumentare le abilità espresse dalla persona con ASD. Spesso tuttavia i bambini e i ragazzi con autismo possono presentare difficoltà specifiche correlate alla comunicazione e al linguaggio verbale, mostrando un ritardo nello sviluppo di questo, un’anomalia funzionale (ad esempio, la presenza di linguaggio gergolalico o stereotipato) o, addirittura, una mancanza totale della sua comparsa.
Fra i sistemi di comunicazione Aumentativa e Alternativa, PECS (Picture Exchange Communication System) rappresenta uno dei supporti che con maggiore frequenza vengono utilizzati nell’insegnamento della comunicazione espressiva e che ha mostrato, nel corso del tempo, una significativa opportunità di apprendimento anche della comunicazione verbale e vocale e, in ogni caso, un considerevole miglioramento delle abilità e del funzionamento globale della persona con ASD.
Tale proposta ha dunque la finalità di spiegarne ed approfondirne l’utilizzo, attraverso un inquadramento teorico-pratico che possa consentirne una comprensione profonda e, ci auguriamo, una valorizzazione dell’intervento nei contesti educativi a cui gli utenti appartengono.
I primi 2 incontri avranno una modalità teorico/laboratoriale.
Nell’ultimo incontro verrà presentato un percorso di utilizzo della PECS e promuoverà una riflessione sull’esperienza dell’anno.

Calendario:
sabato 15 ottobre 2011 dalle 9.00 alle 13.00
sabato 22 ottobre 2011 dalle 9.00 alle 13.00
lunedì 19 marzo 2012 dalle 17.00 alle 19.00

Destinatari: Il corso è riservato a educatori, docenti e coordinatori che hanno partecipato nell’a.s. 2010/2011 al “Progetto sperimentale di formazione sui disturbi dello spettro autistico (ASD) in età da 0 a 6 anni” e a operatori sanitari dell’AUSL di Modena
Relatori: Katia Tonnini, Centro per l’autismo - AUSL di Ravenna
Milena Gibertoni e Stefania Vicini, Centro per l’autismo - AUSL di Modena (in qualità di supervisori dei gruppi di lavoro)
Durata: 2 incontri di 4 ore ciascuno e un incontro di 2 ore per un totale di 10 ore
Sede: Memo - viale J. Barozzi, 172 Modena

Informazioni sul corso
Lucia Onfiani - tel. 0592034325
lucia.onfiani@comune.modena.it

Ultimo aggiornamento: 22/09/11


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0