Con la coda dell'occhio. I bambini insieme alla folosofia.

Il pensiero simbolico: tra imitazione e rappresentazione

in collaborazione con
Coordinamento Pedagogico 0/6 Comune di Modena

con il patrocinio di


Il bambino può essere visto come “filosofo”, ovvero come pensatore che a suo modo è capace di elaborare una particolare visione del mondo e delle cose?
Come può il pensiero simbolico facilitare la capacità di sviluppare una conoscenza etica, capace di interrogarsi e di indagare questioni come la giustizia, l'amicizia, l'amore?
La conferenza apre un progetto di formazione che ha già visto coinvolte le insegnanti delle sezioni 5 anni del Comune di Modena nel precedente anno scolastico, e che intende valorizzare il ruolo del sapere filosofico nell'analisi delle questioni etiche rivolgendosi ai bambini della scuola dell'infanzia con metodologie e linguaggi pensati nello specifico.

Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado scolastico
Relatori: Alfonso M. Iacono, docente di Storia e Filosofia e Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia - Università di Pisa
Elio Franzini, docente di Estetica - Dipartimento di Filosofia Università di Milano
Data: martedì 18 ottobre 2011 dalle 17.00 alle 19.00
Sede: Fondazione Collegio San Carlo - via San Carlo 5 Modena

Ultimo aggiornamento: 03/08/11


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0