Il clima dei corridoi: per una migliore comunicazione nella scuola

in convenzione con le Scuole Secondarie di 1° grado di Modena

Nel suo recente “Leading in a culture of change”, Fullan dichiara che avviene cambio culturale nella scuola quando le persone in essa impegnate mostrano energia, entusiasmo e speranza.
Molti insegnanti oggi, invece, sono più rassegnati che pieni di speranza: spesso si sentono presi tra i molti problemi di difficile soluzione ma che richiedono decisioni e la necessità di istruire altre persone su come dovrebbero essere risolti.
Questo non è sempre facile, sebbene l’investimento nello sviluppo della leadership sia importante.
Andare oltre la rassegnazione e la dipendenza passiva che è stata creata dalla prescrizione, richiede un differente tipo di socializzazione per i dirigenti e tra colleghi. Questo può avvenire solo se all’interno della scuola le relazioni migliorano.
Se le relazioni migliorano, la scuola va meglio. Se le relazioni rimangono le stesse o vanno peggio, si perde terreno.
Apprendere che ci sono barriere strutturali che rendono difficile per le persone avere tempo per stare insieme e che le barriere culturali provocano insegnanti che resistono all’interazione con gli altri in modi nuovi, è un primo modo per cambiare.
Da questa consapevolezza è possibile poi fornire prova delle connessioni tra una buona realizzazione di comunità di apprendimento professionale e l’apprendimento degli studenti. Occorre sviluppare competenze in area relazionale in situazioni di difficoltà.
Come risultato, gli studenti migliorano l’apprendimento, e gli insegnanti diventano leader educativi sia dentro le proprie scuole che nel territorio.In tale percorso introduttivo si lavorerà relativamente all’area delle competenze comunicative interpersonali.
Nel primo incontro verrà trattato il tema della relazione nella professionalità del docente e nel secondo incontro affronteremo il tema della gestione delle emozioni nella relazione, con le seguenti metodologie: lavoro di piccolo gruppo, esercitazioni + role play, input teorici frontali.

Calendario: mercoledì 19 ottobre 2011 e giovedì 27 ottobre 2011
Destinatari: docenti delle scuole secondarie di I° grado Lanfranco/Guidotti, Paoli/S. Carlo, Ferraris/Marconi e Cavour/Calvino
Relatrice: Daniela Pavan - psicologa, psicoterapeuta analista transizionale - Scintille.it
Durata: 2 incontri di 3 ore l’uno, per un totale di 6 ore
Orario: dalle 15 alle 18
Sede: scuola secondaria di I° grado Paoli - viale Reiter 65, Modena
Numero di adesioni: massimo 30 insegnanti
Direttore del corso: Andreina Mattioli, Dirigente scolastica scuole secondarie di I grado Paoli/S.Carlo

Ultimo aggiornamento: 19/09/11


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0