Il clima della classe: le relazioni con gli alunni - I livello

in convenzione con le Scuole Secondarie di 1°grado

Il corso intende proporre elementi teorici ed esperienziali sulla costruzione di un gruppo e sul rapporto esistente tra classe e gruppo; valutare la connessione tra clima relazionale del consiglio di classe e rapporti tra gli allievi; offrire strumenti per favorire un buon clima di classe o per comprendere meglio come stanno i ragazzi a scuola; favorire la condivisione di scoperte, problemi e soluzioni all’interno del gruppo di docenti in formazione.

giovedì 29  marzo 2012
Dalla classe al gruppo
La classe non è un gruppo. Per fare un gruppo ci vuole…
Attività e metodologie per contribuire a stabilire un clima positivo all’interno della classe.
Che cosa spetta all’insegnante, cosa agli altri attori del sistema.
Quanto “pesa” il clima del consiglio di classe.

giovedì 30 marzo 2012
Che clima c’è qui dentro?
Come si fa a sapere se i ragazzi stanno bene in classe?
Strumenti di osservazione e di rilevazione.
E gli insegnanti come stanno in classe?
Discussione di casi portati dai partecipanti.

Il corso verrà condotto utilizzando metodologie interattive in modo da integrare contenuti teorici specifici con la possibilità di sperimentarsi in attività riproducibili nella propria classe.

Destinatari: docenti delle scuole secondarie di I° grado Lanfranco/Guidotti, Paoli/S. Carlo, Ferraris/Marconi e Cavour/Calvino
Relatrice: Elena Buccoliero, sociologa e counsellor
Durata: 2 incontri da 3 ore ciascuno, per un totale di 6 ore
Orario: dalle 15 alle 18
Sede: scuola secondaria di I grado Ferraris- Via Divisione Acqui 160, Modena
Numero di adesioni: massimo 30 insegnanti
Direttore del corso: Renato Luisi, Dirigente scolastico scuole secondarie di I° grado Ferraris/Marconi

Ultimo aggiornamento: 09/02/12


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0