Effetto BaBIL

in convenzione con le Direzioni Didattiche di Modena
in collaborazione con L.A.D.A. Università di Bologna

Al termine del terzo anno di formazione e sperimentazione delle prove BaBIL, le insegnanti che hanno partecipato alla sperimentazione hanno convenuto sulla necessità di assestare e consolidare l’utilizzo delle prove per quanto riguarda gli elementi di innovazione introdotti nello scorso anno e soprattutto sulla necessità di cominciare ad estendere l’ambito di riflessione intorno alle problematiche connesse al bilinguismo.
Pertanto, per l’anno scolastico 2011/2012 si sono concordate le seguenti azioni:
1. stesura di un primo report sul percorso di formazione e sperimentazione dei tre anni, come ulteriore strumento di riflessione e diffusione delle tematiche relative al bilinguismo;
2. utilizzo delle prove e del questionario con i tempi e le modalità più opportune, senza l’introduzione di ulteriori elementi innovativi;
3. momento formativo approfondito e allargato anche alle referenti della letto - scrittura e alle logopediste.

Primo incontro di formazione
mercoledì 21 settembre 2011 dalle ore 17 alle 19
Bilinguismo, sviluppo lessicale e della comprensione: contesto teorico di riferimento e restituzione prove di comprensione sperimentate nel 2010/2011
Sede: Memo - viale J. Barozzi, 172 Modena

Percorso di monitoraggio prove
Settembre 2011
Raccolta di informazioni sulla storia linguistica degli alunni bilingui attraverso la somministrazione di un questionario rivolto alle insegnanti e ai genitori. Tale attività potrebbe essere inserita durante il colloquio iniziale previsto dalla normale procedura di accoglienza per tutti i bambini bilingui/stranieri.

da febbraio 2012
Somministrazione delle prove BaBil per la valutazione delle competenze linguistiche degli alunni bilingui in L1 e in L2 delle classi prime e seconde.
Rilevazione dello sviluppo e delle competenze lessicali in L1 (arabo-marocchino, albanese e rumeno) e in L2 degli alunni bilingui di classe prima e seconda.
Durata: 40 – 50 minuti circa per ciascun alunno (somministrazione BaBil e prova di approfondimento lessicale)

Maggio 2012
Incontri individuali di restituzione dei risultati condotti dalle esperte e rivolti agli insegnanti somministratori e a quelli della classe. Gli appuntamenti verranno precedentemente concordati con i docenti a seconda della necessità e unicamente sui casi sui quali vi siano dei dubbi relativamente alla lettura dei risultati.
Durata: ½ -1 ora per scuola.

Secondo incontro formazione
Maggio/Giugno 2012
(data da definire) dalle ore 17 alle 19
Incontro di restituzione generale e verifica
Sede: Memo - viale J. Barozzi, 172 Modena

Conduttrici degli incontri e del percorso di sperimentazione: Stephanie Bellocchi, Paola Bonifacci, Silvana Contento, L.A.D.A.- Laboratorio per l’Assessment dei Disturbi di Apprendimento - Dipartimento di Psicologia, Università di Bologna
Destinatari: insegnanti di scuola primaria di Modena.
Il percorso è rivolto a coloro che hanno partecipato alle precedenti tre annualità della sperimentazione (referenti progetto intercircolo e componenti commissioni intercultura). Gli incontri di restituzione individuali sugli esiti delle prove sono rivolti anche agli insegnanti delle classi interessate. L’incontro iniziale è allargato alle insegnanti referenti per la letto-scrittura e alle logopediste.
Durata: 2 incontri di due ore ciascuno, per un totale di 4 ore.
20 ore di consulenza da parte delle esperte, distribuite tra: inserimento ed elaborazione dati questionari e prove, consulenza on-line per somministrazione prove, preparazione dei profili individuali per i bambini di cui si fa richiesta, restituzione dei risultati in base alla richiesta dei docenti fatta sull’effettivo utilizzo delle prove e sulla necessità di discutere di alcuni casi.
Direttore del corso: Dirigente scolastico 9° Circolo di Modena

Informazioni
Beatrice Iori – tel.059 2034334
beatrice.iori@comune.modena.it

Ultimo aggiornamento: 05/08/11


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0