Energia e sostenibilita': il sole a scuola

in collaborazione con
CEASS l’Olmo
Settore Ambiente e Protezione Civile del Comune di Modena

Il corso, promosso dal Ceass l’Olmo e dal Settore Ambiente e Protezione Civile di Modena, viene proposto nell’ambito del programma nazionale del Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare e per l’Energia solare – misura 2 “Il sole a scuola” a cui aderisce il Comune di Modena. La finalità è quella di promuovere azioni concrete riguardanti stili di vita più sostenibili e di valorizzare il prezioso potenziale costituito dagli studenti “ambasciatori di sostenibilità” e vettori di buone pratiche presso le famiglie utilizzando impianti fotovoltaici istallati nelle scuole modenesi.Il corso di formazione, inoltre, intende fornire informazioni e strumenti didattici utili ai docenti e agli educatori ambientali per costruire un percorso didattico sull’energia sostenibile da attivare a scuola con gli studenti.
Finalità:
• approfondire i concetti di energia e sostenibilità, evidenziandone la forte valenza trasversale rispetto al percorso curricolare il loro significato nell’attualità sia nazionale che locale, e le ricadute concrete in quanto cittadini.
• Educare gli utilizzatori dell'edificio scolastico all'uso parsimonioso delle risorse grazie all'apporto del personale docente e non docente sia con lezioni e gruppi di lavoro, sia con altre attività.
• Progettare attività didattiche insieme ai docenti, volte all’analisi energetica dell’edificio scolastico e alla definizione di un progetto di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico che la scuola stessa potrà eseguire.

mercoledì 24 ottobre 2012
Educazione all’energia sostenibile a scuola e il ”programma nazionale per l’energia solare – misura 2 “il sole a scuola”.
Le diverse forme di energia; le fonti di energia e la loro distribuzione sul territorio, morfologia, orografia.
Le trasformazioni da una forma di energia all’altra e i sottoprodotti delle trasformazioni (anidride carbonica, inquinanti, calore, ecc.).

mercoledì 31 ottobre 2012
I concetti di energia, potenza ed efficienza. Produrre, distribuire e utilizzare energia. Il risparmio energetico a scuola, in classe e a casa
Esempi di interventi di miglioramento dell’efficienza e dei comportamenti.
La determinazione dei risparmi energetici a scuola.
Rilevamento del risparmio dei costi
Costituzione del Gruppo di Lavoro scolastico per il monitoraggio dei consumi e di comportamenti virtuosi

mercoledì 7 novembre 2012
Elaborazione del progetto didattico per educare gli utilizzatori dell’edificio all’uso parsimonioso delle risorse, attraverso il coinvolgimento del personale docente e non docente; organizzazioni degli interventi didattici a scuola e i gruppi di lavoro per le attività di monitoraggio dei consumi e del miglioramento dei comportamenti e la valutazione dei risparmi.

Destinatari: insegnanti di scuola primaria e secondaria di I e II grado, educatori ambientali che operano su tutto il territorio regionale.
Relatori: Alessandro Pelligra, Michele Bocelli, Ana Maria Solis - Settore Ambiente del Comune di Modena
Orario: dalle 17.00 alle 19.00
Durata: 3 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 6 ore
Sede: Memo - viale Jacopo Barozzi 172 Modena

Ultimo aggiornamento: 11/09/12


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0