Queste oscure materie: leggere a scuola tra discipline e passione

in convenzione con
Scuole Secondarie di I grado di Modena

La scuola vive di lettura, ma quale lettura vive (o può vivere) nella scuola?
In questo percorso, che si sviluppa in tre tappe, la lente d’osservazione si focalizza sulla letteratura contemporanea per ragazzi, che viene analizzata e proposta non tanto attraverso il consueto approccio storico e critico, quanto come linguaggio interiore e strumento per la costruzione delle personalità e di accrescimento dei saperi. In quanto tale, la lettura può viaggiare a fianco delle materie scolastiche tradizionali e dialogare con queste favorendone una contestualizzazione emotiva, relazionale e cognitiva.
Il percorso di lavoro si sviluppa attraverso tre appuntamenti e altrettante tracce tematiche e bibliografiche che vengono proposte attraverso presentazioni di libri e letture di brani, così da suggerire repertori bibliografici che i docenti potranno a loro volta utilizzare con i ragazzi.
Le tracce tematiche e bibliografiche proposte suggeriscono accostamenti a materie scolastiche ben precise, quali Storia, Educazione Artistica, Tecnologie, Scienze, Geografia, Educazione Fisica. Tuttavia la modalità della proposta privilegerà i testi a carattere narrativo, suggerendo un approccio multidisciplinare e rendendo l’intero percorso utile alla formazione di insegnanti delle diverse discipline.

Gli appuntamenti e le tracce tematiche si articolano secondo questo calendario:

martedì 2 ottobre 2012
La disciplina del tempo, percorsi di lettura nella storia
Protagonisti dell’incontro saranno le narrazioni a carattere storico: dal romanzo storico vero e proprio – dove l’elemento storico è protagonista al pari dei personaggi – fino alle narrazioni la cui ambientazione richiama eventi e fatti di particolare rilievo nella linea del tempo.

martedì 16 ottobre 2012
La disciplina delle passioni, percorsi tra arti, mestieri e vocazioni
L’arte, nei suoi diversi aspetti, ma anche la passione e la vocazione sono al centro di questo appuntamento. Il percorso si articola tra storie di grandi artisti o di personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, e il racconto delle passioni e vocazioni giovanili, esplicitate tanto nel mondo delle arti (musica, pittura, fotografia, cinema…) che in quello degli sport.

martedì 30 ottobre 2012
La disciplina del fare, percorsi tra scienza, tecnica e tecnologia
Al centro del percorso troviamo il racconto dell’uomo e del suo incontro con l’ambiente, del suo bisogno di conoscerlo, esplorarlo, trasformarlo.
Tra scienza e fantascienza, l’uomo racconta allora il suo essere tecnologico, la costruzione dei propri ambienti, l’esplorazione dello spazio, le grandi invenzioni, il confronto e lo scontro con gli elementi naturali.

Destinatari: docenti di scuola secondaria di I grado di Modena
Relatore: Eros Miari, Cooperativa Equilibri
Durata: 3 incontri di 2 ore ciascuno, per un totale di 6 ore
Orario: dalle 15.00 alle 17.00
Numero di adesioni: massimo 70 insegnanti
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena
Direttore del corso: Dirigente scolastico pro tempore s.m. Lanfranco di Modena

Ultimo aggiornamento: 12/09/12


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0