Coordinamento pedagogico Servizio 0/6 Comune di Modena

Queste le proposte formative promosse dal Coordinamento pedagogico Servizio 0/6 del Comune di Modena e da Memo per l’anno scolastico 2012/13 rivolte agli educatori dei nidi e agli insegnanti delle scuole dell’infanzia di Modena.
Modalità e tempi di iscrizione ai corsi
L’iscrizione si effettua on-line, sul sito di Memo, dopo avere effettuato la registrazione all’area riservata MyMemo. La registrazione comporta l’inserimento di alcuni dati anagrafici e genera un nome utente e una password. Con nome utente e password (credenziali) l’insegnante può procedere all’iscrizione: si identifica, entra nell’area riservata, visualizza la lista dei corsi (per ordine scolastico o per area tematica) e contrassegna quelli scelti. Il sistema non consente l’iscrizione a due corsi quando si verificano sovrapposizioni di date e orari.
Dopo la conferma dell’iscrizione, viene mostrata una pagina di riepilogo dei corsi scelti - stampabile - e viene inviato un messaggio di conferma all’indirizzo mail indicato nella registrazione.
Per motivi tecnici le iscrizioni si effettuano a partire dal 30 agosto 2012
Per avere informazioni sulle procedure di iscrizione o per recuperare le credenziali dimenticate è possibile contattare:
Katia Ferrari – katia.ferrari@comune.modena.it 059.2034326
Marinetta Campioli – marinetta.campioli@comune.modena.it 059.2034331
Chiara Roascio – chiara.roascio@comune.modena.it 059.2034339
Per avere informazioni più specifiche sui corsi contattare:
Chiara Roascio – chiara.roascio@comune.modena.it 059.2034339

Aree disciplinari
Arte e rappresentazione: l’approccio all’arte nella scuola dell’infanzia
Contare e misurare: la matematica già dai tre anni
Corpo e movimento: l’approccio al movimento nella scuola dell’infanzia
Costruire progetti
Dalla conversazione alla costruzione di testi
Educazione e conoscenza: l’approccio alla scienza nella scuola dell’infanzia
Esperienza e Rappresentazione. Il passaggio all’intenzionalità rappresentativa
Leggere e scrivere tra scuola dell’infanzia e scuola primaria. Letto-scrittura e abilità di base classi prime
Parlare ai bambini

Ambiente di apprendimento e metodologie
Colore: tempera e acquarello
La giornata educativa
La sicurezza dei luoghi educativi
Laboratori di apprendimento nidi d’infanzia  (Esperienze musicali al nido - Lo sviluppo linguistico del bambino da 0 a 3 anni - Il colore al nido - Il senso della documentazione)
L’arte di accogliere


Arte e rappresentazione: l’approccio all’arte nella scuola dell’infanzia
Il corso, destinato alle insegnanti impegnate nelle sezioni dei 4 e 5 anni della scuola dell’infanzia, propone approfondimenti sui problemi che affronta il bambino nell’espressione pittorica, grafica e plastica, nell’utilizzo dei materiali e delle tecniche, nella ricerca dell’efficacia compositiva. L’ambito dell’arte e della rappresentazione consente infatti l’acquisizione di conoscenze e competenze necessarie alla formazione di ogni individuo e fortemente connesse ad altri campi. In particolare nel corrente anno scolastico il corso vuole approfondire la rappresentazione della figura, secondo un approccio che considera la produzione artistica come frutto di un lungo processo di ricerca, affrontato anche dai bambini con rigore nella ricerca della conoscenza della produzione artistica, nell’uso di tecniche e materiali, nel riconoscimento delle strutture costruttive.

Calendario
►sabato 20 ottobre 2012 dalle ore 8.30 alle ore 12.30
►sabato 17 novembre 2012 dalle ore 8.30 alle ore 12.30
►sabato 11 maggio 2013 dalle ore 8.30 alle ore 12.30

Destinatari:
insegnanti della scuola dell’infanzia di Modena delle sezioni dei 4 e 5 anni
Durata: tre incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 12 ore a cui si aggiungono 8 ore di lavoro di gruppo in date e orari da concordare
Relatrice: Luisa Gibellini
Sede: scuola dell’infanzia forghieri, via Frescobaldi 30 Modena

Contare e misurare: la matematica già dai tre anni
Il corso, destinato alle insegnanti delle scuole dell’infanzia, propone approfondimenti teorici relativi alle ricerche, sia in campo cognitivo sullo sviluppo delle competenze matematiche, sia di didattica della matematica nella fascia di età 3-6. Inoltre, facendo riferimento al quadro normativo vigente e ai traguardi di competenza di uscita dalla scuola dell’infanzia, verranno proposte sollecitazioni e idee per percorsi di esperienze che potranno essere elaborati e sperimentati dalle singole insegnanti all’interno delle rispettive sezioni.
Quale matematica è possibile dai tre anni? Il corso è incentrato sull’insorgere del concetto di numero e sulle strategie del contare e del misurare utilizzate dai bambini, con particolare attenzione all’osservazione della gestualità del bambino e alla proposta di “artefatti” e strumenti in grado di stimolare azioni che sostengono la formazione del pensiero (es: mani, tappi, collane, pallottoliere).
Verranno altresì riprese e approfondite le esperienze relative al numero, alla misura, ai percorsi nello spazio e ad aspetti informatici, che sono state sperimentate con l’introduzione in ogni scuola di Bee-Bot, un nuovo “artefatto” programmabile. Da qui ripartiremo per rilanciare i nuovi percorsi introdotti analizzandone implicazioni e possibili sviluppi.

Calendario
►sabato 6 ottobre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 10 novembre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 4 maggio 2013 dalle 8,30 alle 12,30
E’ previsto un eventuale ulteriore incontro di approfondimento di 2.30 ore in data da definire tra gennaio-marzo.

Destinatari:
insegnanti di scuola dell’infanzia di Modena
Durata: tre incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 12 ore a cui si aggiungono 8 ore di lavoro di gruppo in date e orari da concordare
Relatore: Mariolina Bartolini Bussi, docente di didattica della matematica presso la facoltà di Scienze della Formazione di Modena e Reggio Emilia.
Sede: scuola primaria Palestrina, via B. Marcello 51 Modena
Corpo e movimento: l’approccio al movimento nella scuola dell’infanzia
Il corso propone approfondimenti sui diversi aspetti che bambini e bambine devono affrontare per muoversi con competenza negli spazi esterni; nel camminare, nel correre, nel saltare, nell’arrampicare. Verrà proposto l’approccio dell’outdoor education, che propone percorsi di educazione attiva che privilegiano l’ambiente esterno e puntano a sviluppare una formazione sistemica dove attività fisica e intellettuale si integrano, esperienze e conoscenze sono strettamente correlate. In stretto collegamento con le attività svolte dentro la sezione, l’ambiente esterno, a partire dal cortile o dal giardino della scuola, possono infatti diventare un formidabile campo di esperienze educative.

Calendario
►sabato 6 ottobre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
Sede: Parco Ferrari di Modena
►sabato 10 novembre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
Sede: Palestra “Barbieri”, via del Carso 6 Modena
►sabato 18 maggio 2013 dalle 8,30 alle 12,30
Sede: Memo - viale Barozzi, 172 Modena
Destinatari: insegnanti di scuola dell’infanzia di Modena
Durata: tre incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 12 ore a cui si aggiungono 8 ore di lavoro di gruppo in date e orari da concordare
Relatore: Andrea Ceciliani – Università degli Studi Bologna

Costruire progetti
Il mestiere dell’educatore è difficile e complesso perché richiede la capacità di progettare per i bambini e le famiglie, creando spazi, attività, predisponendo materiali, organizzando e vivendo il tempo educativo, promuovendo momenti di partecipazione e spazi di condivisione.
E’ immerso nella pratica rigorosa dell’osservazione, della restituzione, della valorizzazione dell’esperienza del nido e più in generale della cultura dell’infanzia. Nella progettazione definisce strumenti, modalità e tempi, attiva strategie di tutoring, finestre di opportunità attraverso un importante esercizio di decentramento: si pone delle domande per comprendere ciò che è importante per quel bambino, agisce delle proposte aperte all’imprevisto e senza la pretesa di conoscerne o programmarne l’esito. L’educatore integra la propria intenzionalità con l’imprevedibilità che la relazione educativa porta con sé, accogliendo l’imprevisto, rilanciandolo in un dialogo continuo, utilizzando strategie, piuttosto che programmi.
Il corso di formazione di quest’anno è volto a individuare possibili strategie per la progettazione: la strategia infatti aiuta a trovare espedienti, opera aggiramenti e deviazioni, è aperta, evolutiva, affronta l’imprevisto, il nuovo. La strategia improvvisa e innova, trae profitto dagli errori, è immaginativa.
L’educatore diviene così in grado di adattare costantemente il progetto ricercando un complesso equilibrio tra la permanenza di strumenti conosciuti, relazioni già sperimentate, routine collaudate da un lato e inattesi quotidiani, sperimentazioni, nuovi punti di vista dall’altro.

Calendario:
17 gennaio 2013
28 febbario 2013
21 marzo 2013
18 aprile 2013
Orario: dalle16,30 alle 19
Destinatari: educatori di nido comunali e convenzionati di Modena
Durata: 4 incontri plenari per un totale di 14 ore
Relatore: Franca Mazzoli
Sede: Auditorium Its F.Corni - Via L.Da Vinci n.300 - Polo Leonardo

Dalla conversazione alla costruzione di testi
Il giorno che tanti, molti di più di quanti lo hanno già fatto, avranno capito che accompagnare il bambino entro i meandri della narrazione orale, stimolarlo a riflettere sulle dimensioni metalinguistiche, dargli strumenti per capire e controllare le dinamiche conversazionali, sono impegni educativi che mettono in gioco, oltre che rilevanti risorse didattiche, anche complessi interrogativi di ordine concettuale ed epistemologico, solo allora potremo festeggiare il riscatto di una immagine del fare scuola che è andata fortemente inquinandosi negli ultimi tempi” (Roberto Maragliano)
Riconoscere la conversazione come un contesto comunicativo di costruzione del linguaggio e di costruzione e co-costruzione di narrazioni, racconti e testi implica la presenza di un adulto capace ed attrezzato di questi accorgimenti che permettono alla conversazione di essere un contesto di crescita e non un semplice vaniloquio. Il corso vuole riflettere ed approfondire gli strumenti e le strategie che portano da una “buona conversazione” alla costruzione di narrazioni e testi collettivi.

Calendario
►sabato 20 ottobre 2012 dalle 8.30 alle 12.30
►sabato 17 novembre 2012 dalle 8.30 alle 12.30
►sabato 11 maggio 2013 dalle 8.30 alle 12.30

Destinatari:
insegnanti di scuola dell’infanzia di Modena
Relatrice: Daniela Guerzoni, coordinamento pedagogico Comune di Modena
Durata: tre incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 12 ore a cui si aggiungono 8 ore di lavoro di gruppo in date e orari da concordare
Sede: scuola dell’infanzia Barchetta, strada Barchetta 44 Modena
Educazione e conoscenza: l’approccio alla scienza nella scuola dell’infanzia
Il corso, rivolto alle insegnanti della scuola dell’infanzia, avrà come tema centrale “La Terra” trattato e analizzato attraverso l’approccio alla conoscenza basato sulle ultime ricerche incentrate sull’idea di metafora concettuale. In riferimento a questo approccio verranno ripresi i dispositivi concettuali oggetto dello scorso anno scolastico per rileggere i contenuti specifici legati al tema del corso. La prospettiva epistemologica di riferimento verrà sempre collegata con gli aspetti metodologici didattici indispensabili per costruire una progettualità adeguata con i bambini della fascia 3-6. In particolare si darà centralità al ruolo giocato dall’esperienza e al linguaggio a partire da quello narrativo-metaforico.
La finalità, in riferimento al quadro normativo e ai traguardi di competenza, è quella di costruire competenze affinché le insegnanti guidino i bambini alla formazione di lenti e chiavi di lettura indispensabili per esplorare, conoscere, interpretare le cose e il mondo.

Calendario
►sabato 13 ottobre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 10 novembre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 11 maggio 2013 dalle 8,30 alle 12,30

Destinatari:
insegnanti di scuola dell’Infanzia di Modena
Relatore: Federico Corni, facoltà di Scienze della Formazione - Università di Modena e Reggio Emilia
Durata: 3 incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 12 ore a cui si aggiungono 8 ore di lavoro di gruppo in date e orari da concordare.
Sede: scuola dell’infanzia Simonazzi, via Valli 36 Modena
Esperienza e Rappresentazione.
Il passaggio all’intenzionalità rappresentativa
Sondare i percorsi dei bambini verso l’intenzionalità, imparare a guardare i processi che mettono in atto attraverso una osservazione mirata e condivisa quando sperimentano il lasciare tracce con i materiali grafico-pittorici e materici, sostenere la costruzione di uno stile personale, esplorare le intenzioni degli artisti e cogliere quelle che i bambini ci porgono: sono questi alcuni temi che il corso vuole affrontare con le insegnanti che iniziano il delicato percorso di rappresentazione con i bambini delle sezioni dei tre anni. Le insegnanti potranno esplorare operativamente tecniche grafico pittoriche e materiche sperimentandone le potenzialità espressive oltre che la fattibilità nel proporle ai bambini.

Calendario
►sabato 13 ottobre 2012 dalle 8.30 alle 12.30
►sabato 10 novembre 2012 dalle 8.30 alle 12.30
►sabato 20 aprile 2013 dalle 8.30 alle 12.30

Destinatari:
insegnanti di scuola dell’infanzia di Modena, sezione 3 anni.
Relatrice: Anna Maria Turrini – Coordinamento pedagogico del Comune di Modena
Durata: tre incontri di 4 ore ciascuno, per un totale di 12 ore a cui si aggiungono 8 ore di lavoro di gruppo in date e orari da concordare
Sede: scuola dell’infanzia Modena Est, piazza Liberazione 20 Modena
in collaborazione con le Direzioni Didattiche di Modena
Leggere e scrivere tra scuola dell’infanzia e scuola primaria.
Letto-scrittura e abilità di base classi prime
Il processo di scoperta e familiarizzazione con le pratiche della scrittura e della lettura ha inizio fin dalla scuola dell’infanzia. Il bambino immerso in un mondo nel quale domina il codice scritto, procede alla riflessione e alla formalizzazione di ipotesi sulle convenzioni del linguaggio scritto di regole per codificare segni scritti in rappresentazioni significative.
Obiettivi e programma
- individuare e verificare gli aspetti dello sviluppo linguistico dei bambini rilevanti in una prospettiva di continuità
- conoscere le diverse fasi evolutive del processo di concettualizzazione della lingua scritta attraverso riferimenti teorici e didattici.
- sostenere e potenziare aspetti di competenza linguistica sia orale che scritta nella scuola dell’infanzia in una prospettiva di lavoro attenta alla continuità tra scuola dell’infanzia e primaria
- attivare percorsi didattici per favorire lo sviluppo di abilità metafonologiche e facilitare l’acquisizione di abilità iniziali di lettura e scrittura nella scuola primaria.

giovedì 27 settembre 2012 dalle ore 17.00 alle 19.30
Il processo di concettualizzazione della lingua scritta nei bambini; il rapporto tra lingua orale e lingua scritta. Aspetti di fonologia.
Relatrice: Franca Rossi – Università Sapienza di Roma
Sede: Liceo Muratori, via Cittadella, 50 Modena

2 incontri di laboratorio
giovedì 8 novembre 2012 dalle ore 16.30 alle 19.00
Gli itinerari metodologici da attivare come sostegno al percorso di concettualizzazione dei bambini; elementi di fonologia
giovedì 21 febbraio 2013 dalle ore 16.30 alle 19.00
Analisi e restituzione dei materiali raccolti dalle/dagli insegnanti
Relatrice: Franca Rossi
Sede: da definire

aprile - data da definire - dalle ore 16.30 alle ore 19.00
Luoghi e tempi della scrittura
Relatrice: Daniela Guerzoni, coordinatrice scuola dell’infanzia
Sede: Memo, viale J. Barozzi, 172 Modena

giovedì 4 aprile 2013 dalle ore 17.00 alle 19.00
Confronto tra esperienze raccolte tra infanzia e primaria e individuazione di linee di continuità
Relatrice: Franca Rossi, Cristina Maronato
Sede: Liceo Muratori, via Cittadella 50 Modena

Destinatari: insegnanti di scuola dell’infanzia di Modena, sezione 5 anni
Al primo e all’ultimo incontro partecipano anche insegnanti di classe prima delle scuole primarie di Modena
Durata: 5 incontri per un totale di 12.00 ore
Parlare ai bambini
Il corso, che prevede un momento comune a tutti gli operatori dei servizi 0/6 anni di Modena ed un momento di approfondimento rivolto alla sola scuola dell’infanzia, vuole approfondire gli aspetti dello sviluppo delle competenze linguistiche nel bambino da 0 a 6 anni, il ruolo che il contesto gioca nell’apprendimento e il ruolo degli adulti nel sostenere le crescenti capacità dei bambini.
In particolare con le insegnanti della scuola dell’infanzia verranno approfondite le tecniche di gestione delle conversazioni in gruppo, strumento di apprendimento cruciale nella scuola dell’infanzia.

giovedì 6 settembre 2012 dalle 16,30 alle 19,00
Sede:
Cinema Victoria, via Ramelli 101 Modena
Destinatari: educatori di nido e insegnanti di scuole dell’infanzia di Modena

venerdì 7 settembre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
Sede:
Centro Famiglie di Nazareth, via Formigina 319 Modena
Destinatari: insegnanti di scuola dell’infanzia di Modena

giovedì 29 novembre 2012 dalle 16,30 alle 19,00
Sede: Centro Famiglie di Nazareth, via Formigina 319 Modena
Destinatari:educatori dei nidi comunali e convenzionati

Relatrice
: Franca Rossi, università La Sapienza di Roma, ricercatrice in psicologia dello sviluppo e dell’educazione
Colore: tempera e acquarello
Laboratorio di apprendimento per la scuola dell’infanzia
Destinari: insegnanti scuola dell’infanzia di Modena
Calendario
lunedì 14 gennaio 2013
lunedì 28 gennaio 2013
lunedì 11 febbraio 2013 - annullato
lunedì 25 febbraio 2013
lunedì 11 marzo 2013
Orario: primo gruppo dalle 14,30 alle 16,30
secondo gruppo dalle 16,30 alle 18,30
Relatore: Luisa Gibellini
Durata: 5 incontri di due ore per un totale di 10 ore
Sede: Laboratorio espressivo c/o Palazzo Santa Margherita Corso Canalgrande 103 Modena
La giornata educativa
Entrare come insegnanti nella scuola dell’infanzia vuol dire intraprendere un percorso professionale complesso e ricco, che richiede tempi di formazione lunghi ed approfonditi.
Nel contempo però è necessario avere immediatamente a disposizione alcuni “strumenti” immediatamente fruibili, che consentano di orientarsi all’interno della scuola, di gestire i gruppi, di muoversi con competenza e consapevolezza, di entrare all’interno di metodologie e pratiche di lavoro.

lunedì 17 settembre 2012 dalle 16,30 alle 19,30
accoglienza e routine
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

lunedì 19 novembre 2012 dalle 16,30 alle 19,30
spazi per educare
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

martedì 19 febbraio 2013 dalle 16,30 alle 19,30
progettare le attività
Sede: Palazzina Pucci - via Canaletto Sud 108 Modena

Destinatari: insegnanti di scuola dell’infanzia comunale, sezioni 3 anni
Durata: 3 incontri di 3 ore ciascuno, per un totale di 9 ore
Relatori: Daniela Soci, Maria Chiara Buzzega, Anna Maria Turrini - Coordinamento pedagogico del Comune di Modena 

La sicurezza dei luoghi educativi
La professionalità di educatori ed insegnanti deve essere tale da garantire la gestione delle emergenze secondo modalità note e condivise per la sicurezza di tutti, adulti e bambini, presenti a scuola.
Questo primo momento di corso di formazione, che prevederà appuntamenti di approfondimento all’interno dei singoli servizi, vuole fare il punto relativamente alle indicazioni normative volte ad assicurare la sicurezza all’interno degli edifici scolastici.

martedì 28 agosto 2012 dalle 8,30 alle 12,30
per i nidi d’infanzia: Cipì, Gambero, Vaciglio, Amendola, Triva
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

mercoledì 29 agosto 2012 dalle 8,30 alle 12,30
per i nidi Cividale, Marcello, Parco XXII aprile, Cappellaio Matto
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

mercoledì 5 settembre 2012 dalle 8,30 alle 12,30
per le scuole dell’infanzia: Villaggio Giardino, Saliceto Panaro, Villaggio Zeta, San Remo, Costa, Edison, Barchetta
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

sabato 9 febbraio 2013 dalle 9.00 alle 13.00
per i collaboratori scolastici e i responsabili di cucina dei nidi Amendola, Barchetta, Cividale, Edison, Forghieri, Marcello, Villaggio Giardino
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

martedì 19 e mercoledì 20 febbraio 2013 dalle 14.30 alle 18.30
per i nidi Barchetta, Edison, Forghieri, Pellico, Piazza, Sagittario, Todi, Villaggio Giardino, Bianconiglio, Cappellaio Matto e Momo 
Sede: Sala Marie Curie - via Marie Curie, 22/a

martedì 26 e mercoledì 27 febbraio 2013 dalle 14.30 alle 18.30
per le scuole dell’infanzia Anderlini, Cimabue, Don Minzoni, Forghieri, Fossamonda, Malaguzzi, Marconi, Tamburini, Toniolo, Villaggio Artigiano, Modena, Est, Saluzzo, San Damaso, San Pancrazio, Simonazzi
Sede: Sala Marie Curie - via Marie Curie, 22/a

sabato 9 marzo 2013 dalle 9.00 alle 13.00
per i collaboratori scolastici e i responsabili di cucina dei nidi Parco XXII Aprile, Pellico, Piazza, Sagittario, Todi, Triva, Momo, Cappellaio Matto
Sede: Memo – viale J. Barozzi 172 Modena

Destinatari: educatori nidi d’infanzia comunali ed insegnanti di scuola dell’infanzia comunale di Modena
Relatore: Loriana Bergianti – dirigente responsabile Servizio Prevenzione e Protezione – Comune di Modena
Durata: 4 ore
Numero di adesioni: massimo 35 partecipanti 
Laboratori di apprendimento nidi d’infanzia
La formazione dell’educatore richiede, oltre al confronto con tematiche culturali e disciplinari, la possibilità di apprendere tecniche operative.
Un utilizzo autonomo e consapevole di strumenti, materiali e linguaggi permette infatti di accompagnare la riflessione e rendere possibile la rappresentazione nelle sue diverse forme, rendendo così le tecniche spendibili con i bambini sul piano del fare.
Destinatari: educatori nidi d’infanzia comunali di Modena che hanno già frequentato il 1° anno dei laboratori nel 2011-12.
Gli educatori proseguiranno pertanto la seconda annualità dei laboratori programmati. Gli educatori che invece hanno terminato il percorso laboratoriale nello scorso anno scolastico, saranno convocati nei percorsi di formazione sulla sicurezza (antincendio e pronto soccorso)

Esperienze musicali al nido – II annualità
Calendario
►29 ottobre 2012 dalle14.30 alle 18.00
►26 novembre 2012 dalle14.30 alle 18.00
Sede: scuola dell’infanzia "Villagio Artigiano", via Scacciera 111 Modena
►28 gennaio 2013 dalle 14.30 alle 17.30
►18 marzo 2013 dalle 14.30 alle 17.30
Sede: Sala riunioni 5° piano, Via Santi 40 Modena
Relatrici: Franca Mazzoli, pedagogista, Marta Abatemattero e Laura Francaviglia per la conduzione dei laboratori

Lo sviluppo linguistico del bambino da 0 a 3 anni - II annualità
Calendario
►venerdì 8 febbraio 2013 dalle 16,30 alle 18,30
►sabato 9 febbraio 2013 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 9 marzo 2013 dalle 8,30 alle 12,30 - rinviato a data da definire
►lunedì 8 aprile 2013 dalle 16,30 alle 19
Relatrice: Daniela Guerzoni, coordinatore pedagogico Comune di Modena.
Sede: Nido Parco XXII Aprile - Via Teglio, 35 Modena

Il colore al nido - II annualità
Calendario:
►sabato 19 gennaio 2013 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 16 marzo 2013 dalle 8,30 alle 12,30
►sabato 13 aprile 2013 dalle 8,30 alle 12,30
 Relatrice: Anna Maria Turrini, coordinatore pedagogico Comune di Modena
Sede: scuola infanzia Modena Est - Piazza Liberazione, 20 Modena

Il senso della documentazione - II annualità
Calendario
►mercoledì 10 ottobre 2012 dalle 14.30 alle 18.30
►mercoledì 13 febbraio 2013 dalle 14.30 alle 18.30  RINVIATO
►mercoledì 17 aprile dalle 2013 dalle 14.30 alle 19.00
Relatori: coordinamento pedagogico nidi
Sede: Sala riunioni 5° piano, Via Santi 40 Modena
L’arte di accogliere
Le Indicazioni Nazionali dicono che “le famiglie sono sempre portatrici di risorse che devono essere valorizzate, sostenute e condivise nella scuola, per consentire di creare una rete solida di scambi e responsabilità comuni”.
Come costruire un dialogo tra scuola e famiglia che accompagni il bambino dall’ingresso alla scuola dell’infanzia fino al passaggio alla scuola primaria?

Calendario
►lunedì 22 ottobre 2012 dalle 16,30 alle 19,30
Sede: Sala riunioni 5° piano, Via Santi 40 Modena

►lunedì 26 novembre 2012 dalle 16,30 alle 19,30
►lunedì 18 marzo 2013 dalle 16,30 alle 19,30
Sede: Memo, Viale J. Barozzi, 172 Modena
Destinatari: insegnanti di scuola dell’infanzia comunale delle sezioni 4 anni
Relatrici: Patrizia Rilei, Benedetta Pantoli - Coordinamento pedagogico del Comune di Modena
Durata: 9 ore 

Ultimo aggiornamento: 17/05/13


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0