Ma puo' essere anche facile! Formazione per le abilita' logico-matematiche nei ragazzi con DSA

matitaL’obiettivo che il corso si propone è quello di fornire agli insegnanti dei metodi pratici per approcciare alle materie logico matematiche i ragazzi discalculici, con disturbo misto dell’apprendimento o anche soltanto chi, con queste materie, non ha una dimestichezza fenomenale.
Nella prima parte verranno affrontate la discalculia e la disprassia evolutiva e come possano essere ben distinte dalle difficoltà in matematica.
Si cercherà poi di apprendere strategie pratiche per il superamento di alcuni scogli cognitivi che questi ragazzi possono mostrare nella materia.
Nella seconda parte del corso verrà affrontato come trattare le materie più prettamente scientifico-logiche con le mappe mentali (anche in cooperative learning).
Il corso si svolgerà in modo laboratoriale. Tutte le strategie di apprendimento verranno sperimentate in modo pratico dai partecipanti, affinchè possano poi essere usate, entro il breve periodo, nelle classi di pertinenza.


lunedì 13 gennaio 2014
La discalculia evolutiva
La discalculia riguardante i processi di riconoscimento numerico
La discalculia riguardante i processi di calcolo
Strategie di calcolo (anche errate) di un discalculico
Esercitazioni pratiche su nuovi metodi per l’insegnamento della matematica: il calcolo nei paesi del mondo, il calcolo visuale, I problemi e le parole chiave per la risoluzione, i distruttori


lunedì 20 gennaio 2014
La disprassia evolutiva e sue implicazioni nelle difficoltà in geometria
Le difficoltà procedurali: casi specifici
Disprassico o distratto?
Esercitazioni pratiche su geometria analitica e studio di funzione trattato in maniera visuale; strategie di lavoro “esperienziale”; come affrontare la parte visuale della geometria in quei ragazzi che non mostrano di “riconoscere” le figure; risoluzione dei problemi di geometria: capire il testo e risolverli in maniera visuale


lunedì 27 gennaio 2014
Mappe cognitive e materie logico-scientifiche
L’uso delle mappe cognitive per l’esposizione delle lezioni di scienze, matematica, fisica, chimica e più in generale per le materie di orientamento logico – scientifico
Poiché il corso deve essere fruibile anche a chi non si è mai confrontato con le mappe cognitive, questo primo incontro servirà a prendere contatto e confidenza con lo strumento


lunedì 3 febbraio 2014
Workshop
Gli insegnanti saranno invitati a produrre una lezione (ognuno per la propria materia di competenza), utilizzando gli strumenti appresi durante il corso.
A seconda del gruppo classe la lezione sarà preparata singolarmente o in gruppo. Verrà poi esposta a fine workshop.


Destinatari: insegnanti di scuola secondaria di I e II grado
Relatrice: Luisa Zaccarelli, insegnante e formatrice nell’ambito delle mappe cognitive
Durata: 4 incontri di 3 ore ciascuno per un totale di 12 ore
Orario: dalle ore 15 alle 18
Sede: Memo - viale J. Barozzi 172, Modena
Numero di adesioni: massimo 30 partecipanti


Ultimo aggiornamento: 09/08/13


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0