Leggere per scoprire, sognare, capire


matitaSi dice che le storie che raccontiamo ai bambini siano parte di una storia più grande. La storia di un viaggio immaginario nel quale narratore e ascoltatore entrano, insieme, per essere portati altrove.
Colui che narra è parte della storia, perché nel suo narrare racconta, anche, una parte di sé.
Anche il corpo di chi narra e di chi ascolta, con le proprie posture, la propria mimica, il movimento ma anche la staticità, entrano nella storia contribuendo alla narrazione e divenendone parte, formando, allo stesso tempo, una storia nuova, ogni volta che si rinarra la stessa.
Così pure lo spazio e gli oggetti, per ciò che rappresentano ma anche per come sono collocati, modificano e raccontano una storia .
Una parte fondamentale del narrare è, data dalla relazione che si instaura fra chi ascolta, chi narra e la storia che andiamo narrando.
Quella relazione, così particolare, che si crea attraverso il narrare, diviene così, anche per l’adulto, un ulteriore strumento di decodificazione degli stati d’animo di chi ha dinnanzi.
Ecco perché è importante per educatori e insegnanti conoscere bene sia ciò che si racconta sia come lo si racconta.
Alla ragione di quanto detto faremo un percorso all’interno dei libri per come si presentano (strutturalmente, iconograficamente, graficamente) e per le storie che narrano, per la loro idoneità in base all’età.
Assaggeremo come è possibile presentare un libro attraverso la voce, le immagini, gli strumenti mediali, scopriremo come alcune grafiche dell’albo illustrato ci guidino verso una lettura modulata senz’altro più coinvolgente.

Calendario

Nidi - infanzia 3/4 anni: ►lunedì 7-14-21-28 ottobre 2013

Infanzia 5 anni - primaria: ►mercoledì 5-12-26 febbraio e 5 marzo 2014

Destinatari: educatori nidi, insegnanti di scuola dell’infanzia, insegnanti di scuola primaria
Relatori: Iva Tomaello - istruttore educativo presso il servizio “Il Sognalibro”
Durata: 4 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 8 ore
Orario: dalle 17 alle 19
Sede: Memo - viale J. Barozzi,172 Modena
Numero di adesioni: massimo 30 partecipanti

N.B. Proposta formativa indicata dal Responsabile dei servizi 0/6 del Comune di Modena in accordo con i rappresentanti dei nidi convenzionati, per i loro educatori.

Ultimo aggiornamento: 26/02/14


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0