A classi aperte: formazione tra pari sul metodo cooperativo

DOCUMENTI COLLEGATI
in collaborazione con
Provincia di Modena

matitaIl metodo cooperativo è un tema su cui si sono formati negli anni e in diversi contesti molti insegnanti.
In particolare, tra dicembre 2012 e dicembre 2013, con l’approccio specifico della Group Investigation è stato oggetto di un percorso di formazione e ricerca azione che ha coinvolto i docenti di diverse scuole secondarie di II grado, nell’ambito di un progetto promosso dalla Provincia di Modena a supporto e qualificazione dell’integrazione scolastica degli studenti stranieri.
L’approccio cooperativo è infatti considerato uno degli approcci metodologici più efficaci per gestire classi complesse, anche multiculturali.
La proposta formativa vuole mettere in valore e promuovere una diffusione di queste competenze attraverso l’osservazione diretta in classe e la formazione tra pari: docenti con maggiore esperienza, che utilizzano l’Apprendimento Cooperativo come pratica didattica consolidata, aprono le porte delle loro aule offrendo ai colleghi anche di altre scuole la possibilità di osservare un’attività in apprendimento cooperativo.


Destinatari: insegnanti di scuola secondaria di I e II grado di Modena e provincia
Relatori: 4 docenti di scuola secondaria di I e II grado già formati
Periodo: tra gennaio e maggio per le osservazioni nelle classi. Incontro conclusivo a maggio, data da definire.


La proposta formativa si articola in tre opzioni diverse:
partecipazione a lezioni cooperative
corso di formazione
incontri di consulenza

Per informazioni ed iscrizioni: Memo - Formazione
Beatrice Iori - tel. 059 2034334
Katia Ferrari-  tel. 059 2034326
Marinetta Campioli - tel. 059 2034331

N.B. I docenti formatori saranno inoltre disponibili - sempre presso le loro scuole - a incontrare i colleghi per offrire loro supporto e consulenza.




Ultimo aggiornamento: 19/03/14


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0