A classi aperte: supervisione

in collaborazione con
Provincia di Modena

matitaLa pratica del cooperative learning si sta diffondendo sempre di più nella scuola secondaria di secondo grado e pare essere una strategia adeguata per gestire situazioni ad alta complessità.
Numerose esperienze in Italia e all’estero confermano tuttavia la necessità di un accompagnamento costante di chi si occupa di sperimentare nel proprio contesto scolastico attraverso momenti di formazione che aiutino anche a formare un “gruppo di lavoro” che, in ottica di rete, progetta e riflette insieme, condivide materiali ma anche successi e difficoltà.
Ciò che emerge da numerose esperienze è che l’apprendimento cooperativo non può prescindere da un insegnamento realmente cooperativo.
Il percorso avrà cadenza bimestrale. La supervisione prevede degli spazi di confronto e dialogo e di riflessione sulle modalità di implementazione del cooperative learning e saranno condotti in modalità cooperativa, gettando le basi dell’approccio dell’Istruzione Complessa (Complex Instruction, cfr. Cohen, 1999) in modo da poter acquisire una maggior consapevolezza rispetto alle potenzialità didattiche del cooperative learning in classe.

lunedì 28 ottobre 2013 dalle 15.30 alle 17.30

lunedì 9 dicembre 2013 dalle 15.30 alle 17.30


lunedì 3 marzo 2014 dalle 15.30 alle 17.30

giovedì 8 maggio 2014 dalle 15.30 alle 17.30

Destinatari
: Il gruppo di insegnanti coinvolti nel percorso “A classi aperte” ed eventualmente altri insegnanti che hanno già esperienza di cooperative learning di scuola secondaria di I e II grado.
Durata: 4 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 8 ore
Relatrice: Marialuisa Damini, insegnante di scuola secondaria di secondo grado e dottore di ricerca in scienze pedagogiche, dell’educazione e della formazione.
Sede: Memo - viale J. Barozzi 172, Modena


Ultimo aggiornamento: 06/11/13


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0