A scuola con Habiba. L'esperienza modenese raccontata da Chiara Ingrao


Nell’incontro verranno presentati i risultati del laboratorio didattico realizzato nell’a.s. 2015-2016 grazie alla collaborazione fra Memo, la scrittrice Chiara Ingrao, e 4 classi (due quinte e due seconde medie) delle scuole Collodi e Marconi di Modena.
Il laboratorio ha utilizzato come base di partenza la lettura del romanzo “Habiba la Magica”, in cui l’autrice narra le avventure fra il realistico e il fiabesco di una bimba giunta in Italia su un barcone quando era ancora nella pancia della mamma, e dunque rappresentativa degli 800.000 e più bambini e bambine pienamente integrati nelle nostre scuole e nella nostra vita quotidiana, ma ancora privi della cittadinanza italiana.
Il tema delle identità molteplici e del rapporto con le origini, tuttavia, è solo uno dei binari su cui si è svolto il laboratorio. Bambini e bambine hanno lavorato anche sulle emozioni, mettendo a confronto le proprie con quelle che vive Habiba: dalla paura alle risate, dalla rabbia alla solitudine, dalla voglia di volare alla gelosia. Ci si è confrontati sulle relazioni fra adulti e bambini/e, e soprattutto sull’amicizia e la solidarietà di gruppo, così come sui conflitti che a volte ne bloccano le potenzialità, come avviene nella storia di Habiba.
Infine, il lavoro con le insegnanti e gli incontri con la scrittrice hanno consentito di esplorare a fondo il mondo complesso della lettura e della scrittura, sperimentandone anche in prima persona le difficoltà e le sfide.
La parte più significativa del percorso sarà presentata sul sito web di Memo, http://memoesperienze.comune.modena.it/habiba/index.htm,
attraverso, immagini, video, e-book e materiale informativo e di approfondimento.
Nel pomeriggio del 9 maggio sarà possibile visionarne alcuni, e soprattutto dialogare con Chiara Ingrao, autrice del libro e i docenti protagonisti di questa esperienza, ragionando con loro sulle sfide didattiche che essa ha posto e su come rilanciarle nei prossimi anni, in tutto il territorio modenese e non solo.
Si inaugurerà anche la mostra con gli elaborati delle classi coinvolte, organizzata dagli studenti della classe 4° F dell’Istituto Superiore d’Arte Venturi.
Con queste esperienze si offrono ai ragazzi strumenti e “parole per dirlo”, per raccontare di sé, per esprimere emozioni e bisogni in un percorso di educazione emotiva e di consapevolezza senza la quale possono manifestarsi comportamenti inadeguati e a volte aggressivi.

lunedì 9 maggio 2016 dalle 17 alle 19

PROGRAMMA

Chiara Ingrao, scrittrice

Le insegnanti coinvolte
Giuseppina Vaia, classe 5°A scuola primaria Collodi
Cristina Corradini, classe 5°B scuola primaria Collodi
Eva Riccò, classe 2°L scuola secondaria di 1° grado Marconi
Luisa Baraldi, classe 2°P scuola secondaria di 1° grado Marconi

Interviene
Gianpietro Cavazza, Assessore Cultura, Rapporti con Università e Scuola - Comune di Modena

Nell’incontro verrà presentata l’esperienza realizzata dalle 4 classi modenesi e raccolta nella documentazione prodotta da Memo visibile su http://memoesperienze.comune.modena.it/habiba/index.htm
Sarà anche inaugurata la mostra dei materiali prodotti dalle scuole, curata dai ragazzi della classe 4° F - Arti Figurative, Istituto Superiore d’Arte Venturi di Modena.
Orari della mostra:
dal 10 al 20 maggio 2016
dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 18 - il venerdì dalle 9 alle 13

Relatrice
: Chiara Ingrao*, scrittrice

Destinatari: insegnanti di scuola primaria e scuola secondaria di 1° grado

Durata: 1 incontro di 2 ore

Sede: Memo, viale Barozzi 172 Modena

Numero di adesioni:massimo 50 partecipanti



   *Chiara Ingrao
è nata nel 1949. 
   Politica, sindacalista e scrittrice italiana, laureata  in lingue e letteratura straniera,
   è attualmente  impegnata a tempo pieno come scrittrice e  animatrice culturale,
   con particolare interesse  per il lavoro nelle scuole.
   E’ sposata con Paolo Franco e ha due figlie, due  figliocci, un nipotino e una nipotina.

   http://www.chiaraingrao.it/




Ultimo aggiornamento: 03/05/16


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0