Modena segreta

modena segretaNell’anno scolastico 1996/97 i ragazzi delle scuole modenesi sono stati invitati a smarrirsi in città come in un bosco e a fotografarne gli aspetti "segreti" che in questo modo scoprivano.
Il fascicolo di 35 pagine pubblica alcune delle foto realizzate dai ragazzi e propone un congruo numero di esempi, sotto forma di appunti,atti a stimolare insegnanti e studenti a costruire diversi itinerari nella città segreta. I sassolini da seguire sono semplici segni sui muri, vecchi numeri civici, Madonne e Santi dipinti all’angolo delle strade, giardini veri nascosti dai portici, giardini finti, esempi di trompe l’oeil.
Il testo è corredato da una bibliografia per approfondire gli argomenti trattati.

P. Curti, Modena segreta, 1997, 35 p., gratuito

 


 

Ultimo aggiornamento: 19/06/12


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0