Disegnare dal vero

diesegnare dal veroIl libro indaga e affronta operativamente il processo del disegnare dal vero, operazione privilegiata di conoscenza ed indagine della realtà, storicamente collocata alla base dell’insegnamento accademico e considerata propedeutica a tutte le discipline artistiche.
Anche nella scuola dell’infanzia il disegno dal vero è una attività continuamente praticata: il libro parte da questa realtà ed aiuta a ripensare e scavare il significato più profondo del disegnare e ad individuare le modalità operative più coerenti.
L’approccio è rivolto a: soffermarsi sugli aspetti conoscitivi e processuali del disegno (osser-vare correttamente, prendere atto dei “pregiudizi” che bloccano, dei preconcetti che distorco-no, delle convenzioni semplificanti, ecc.); suggerire molte modalità operative per affrontare la rappresentazione; esplorare i mezzi tecnici a disposizione del disegnatore (carboncino, fu-saggine, pastello, matita…); conoscere e confrontarsi con i disegni dei grandi maestri (di cui sono forniti innumerevoli esempi), copiare e ricopiare gli artisti è infatti una pratica altamente formativa che si riscontra anche nel percorso dei maestri.

A. Turrini, F. Buratti (a cura di), Disegnare dal vero, 2002, 59 p., € 7,00
 

informazioni per l’acquisto


Ultimo aggiornamento: 29/06/09


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0